Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
25 luglio 2011 1 25 /07 /luglio /2011 10:35

L'AIDC, Associazione Italiana dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, è un'associazione sindacale e di categoria. Questo articolo raccoglie le informazioni più significative sui metodi e i fini dell'associazione, i cui dati completi sono comunque raccolti sul sito Aidc.pro.

Informazioni generali

L'Associazione Italiana dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (organizzata in 28 sedi in territorio italiano e nata il 18 marzo 2010) ha carattere volontario, non ha scopi lucrativi, non opera alcun tipo di discriminazione tra i propri membri e non esercita attività commerciali. È autonoma e associa le Sezioni locali che ne facciano opportuna richiesta.

Queste ultime sono tenute a osservare lo Statuto dell'AIDC per un anno solare dal momento dell'iscrizione, al termine del quale l'impegno preso è automaticamente rinnovato a meno che non vengano rassegnate le dimissioni, non si venga espulsi per morosità nei pagamenti o non vengano commesse gravi infrazioni (etiche, comportamentali o di servizio).

L'Associazione è articolata in 8 organi: l'Assemblea, il Consiglio Direttivo, il Presidente, il Vice Presidente, il Segretario, il Tesoriere, il Collegio dei Revisori e il Collegio dei Probiviri. In particolare, l'Assemblea degli associati determina l'indirizzo generale dell'AIDC, approva il rendiconto economico e finanziario, ha facoltà di modificare il testo dello Statuto ed elegge gli altri organi (ad eccezione di Segretario e Tesoriere).

L'AIDC si dota anche di Commissioni di studio adibite al controllo dei problemi delle varie sedi e allo studio delle questioni professionali e di categoria.

Finalità

L'Associazione ha il fine di coordinare e promuovere, in ambito nazionale, le attività svolte singolarmente dalle varie Sezioni che ne fanno parte.

Le funzioni dell'AIDC sono:

  • tutelare l'immagine di chi svolge la professione di Dottore Commercialista o Esperto Contabile;
  • rinsaldare i legami di solidarietà e collaborazione tra Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili;
  • consentire a giovani neoassunti e praticanti di far sentire la propria voce e proporre iniziative per favorire il proprio inserimento nella vita professionale;
  • facilitare la risoluzione di problemi relativi alle due suddette professioni;
  • tutelare gli interessi degli iscritti mediante rappresentanza sindacale e altri strumenti preposti.

L'Associazione può iniziare procedimenti giudiziari o giurisdizionali per difendere i diritti degli associati, oppure aderire a iniziative analoghe tanto in territorio nazionale quanto all'estero. Tali procedure vengono avviate se e solo se il Consiglio Direttivo le ritiene strettamente necessarie o potenzialmente positive.

LRO Deputy Project Manager Cathie PeddieTax filing gone wrong: this accountant has had enough.

Condividi post

Repost 0

commenti