Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 agosto 2011 5 19 /08 /agosto /2011 00:45

Qual è la storia di Jerry Lewis, il famosissimo comico degli USA? Leggete questo articolo per saperne di più sulla sua biografia e sulle ombre che hanno minato la sua carriera in passato e, talvolta, continuano a farlo nel presente. Scorrete in basso la pagina per trovare informazioni sulla biografia e sul lavoro di Lewis Jerry!

La brillante carriera

Jerry (non Jerri) Lewis, nome d'arte di Joseph Lewitch, è nato a Newark il 16 marzo del 1926 ed è famoso in tutto il mondo come il più grande comico americano del dopoguerra; lavora anche come attore e come regista.

Nasce in una famiglia di origini ebraiche e, poco brillante negli studi, si fa subito notare per le imitazioni di compagni e professori; mette in scena brevi sketch nelle pause durante i lavori occasionali che svolge, iniziando poi a fare tournée negli Stati Uniti e in Canada dopo essere stato esentato dal servizio militare a causa della perforazione di un timpano.

Nel 1946, due anni dopo il matrimonio con Esther Calonico (Patty Palmer), conosce e porta alla ribalta Dino Crocetti, poi meglio conosciuto come Dean Martin. Il duo ha da subito un incredibile successo e, per dieci anni, domina il palcoscenico: i due riescono a farsi conoscere in tutti gli Stati Uniti, prima lavorando nei night club, poi comparendo in un programma radiofonico, infine come attori per la televisione e per il cinema. Separatisi a causa della sempre minore importanza data a Dean Martin, i due non formeranno più coppia fissa e da ora in avanti sarà Jerry Lewis ad attirare su di sé tutta l'attenzione del pubblico (come comico, attore, regista e persino cantante).

Negli ultimi anni la salute di Lewis ha cominciato a vacillare: il comico ha dovuto sopportare la rottura di una vertebra, una crisi di nervi, una fortissima meningite virale, un cancro alla prostata, il diabete e la fibrosi polmonare.

Il rovescio della medaglia

Nonostante i molti riconoscimenti ottenuti e la grande fama a livello internazionale, Jerry Lewis è stato spesso criticato dalle associazioni per i diritti dei disabili (perché li scimmiotta e minimizza i loro problemi, come nel saggio If I had muscular distrophy) e da tutti coloro che ritengono antiquate and offensive tutte le invettive e le battutine nei confronti delle donne e degli omosessuali: Lewis, infatti, dice più volte di ritenere le donne delle semplici "macchine sforna-figli" e non si esime da battute anche pesanti sui gay.

Insomma, comicità sì, ma con moderazione!

Jerry Lewis, comico statunitenseJerry Lewis endorsing the Ricoh Auto 35 camera - 1960

Condividi post

Repost 0
Published by kappi - in TV e Personaggi
scrivi un commento

commenti