Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
16 agosto 2011 2 16 /08 /agosto /2011 11:39

Se desiderate avere un internet website ma non avete tempo o non sapete come fare, seguite i consigli di questo articolo per scoprire come creare un proprio sito web gratis e pubblicarlo in Rete. Proseguite la lettura per saperne di più!

Creare un sito in HTML

Come aprire un sito web? La risposta è più semplice del previsto: non serve conoscere il linguaggio HTML alla perfezione per realizzare un prodotto di qualità, semplice ma comunque completo. La creazione del proprio sito personale può essere realizzata gratuitamente utilizzando un editor WYSIWYG (dall'inglese What You See Is What You Get), che permette di costruire un sito disegnando, scrivendo e tracciando le sue varie parti come in un documento di testo, senza che venga richiesto l'inserimento del codice specifico; naturalmente, se avete qualche conoscenza di HTML potrete farla fruttare inserendo qualche aggiunta nelle pagine realizzate.

In alternativa, potrete evitare di scaricare programmi ed affidarvi ad un editor online come quello proposto da Altervista, completamente gratuito e facile da utilizzare anche per chi non ha nemmeno nozioni di base di scripting, programmazione e creazione di siti web.

Pubblicare online il sito realizzato

L'ottenimento dell'hosting di domini gratis non è più un miraggio: in rete è possibile trovare decine di servizi che offrono hosting PHP e MySQL, piattaforme CMS integrate ed altre proposte ancora; tutti, generalmente, propongono almeno la possibilità di pubblicare un sito in HTML semplice e di avere un webhosting PHP per database di bassa o media potenza.

Se è vero che talvolta servizi del genere sono piuttosto invasivi a causa della pubblicità che inseriscono nelle pagine, bisogna pur riconoscere che nella maggior parte dei casi consentono a chi lo desideri di pubblicare siti di modeste o sostenute dimensioni e di gestirli come meglio crede senza limitazioni di sorta. Anche in questo caso è Altervista l'hosting migliore, poiché non obbliga a inserire pubblicità nelle pagine pubblicate, garantisce spazio e banda senza limiti (i confini iniziali possono essere aumentati all'infinito) e dà addirittura la possibilità di guadagnare con il proprio sito (nel caso in cui si decida, in tutta libertà, di introdurre banner pubblicitari nelle pagine).

Affidandovi a suggerimenti del genere, riuscirete a realizzare il sito dei vostri sogni in pochissime ore di lavoro!

Deactro website - Dashboard
Repost 0
22 luglio 2011 5 22 /07 /luglio /2011 23:46

In questa pagina sono recensiti i dieci software gratuiti più utilizzati per creare siti web (home page e altre pagine del sito). La creazione di un internet website con software trovato sul web è semplice: scegliete l'opzione che preferite tra quelle descritte!

Blocco Note di Windows

È un programma già integrato in tutte le versioni di Windows (i suoi equivalenti sono presenti anche negli altri sistemi operativi come Linux e Macintosh), dunque non va scaricato. Per creare il vostro sito dovrete semplicemente digitare le stringhe HTML e CSS nell'editor testuale e salvare i documenti con estensione .html invece che .txt.

Molto pratico per chi conosce bene l'HTML e sa come muoversi nella creazione di un sito web, o per "puristi" della materia che non accettano compromessi; sconsigliato a chi ha poca dimestichezza con i linguaggi di scripting o non vuole perdere troppo tempo.

Amaya

Software che consente di fare un sito e visitarlo nello stesso tempo (contemporaneamente web editor e browser). È un programma WYSIWYG (cioè What You See Is What You Get), ma la difficoltà di utilizzo di alcuni comandi lo rende adatto solo ai professionisti.

Dfm2html

Meno difficile da utilizzare del precedente; dotato di template integrati e possibilità di gestire le cartelle FTP dal programma stesso. Supporta PHP e DHTML, tecnologia in disuso anche se molto efficace nell'applicare effetti grafici al testo.

Eversoft First Page 2006

Gestisce FTP ma non offre template preimpostati; ha un editor CSS, suggerisce completamenti di parola durante la scrittura e controlla l'ortografia (il programma è in inglese, ma questo non dovrebbe spaventare un webmaster...).

HTML Kit

Piuttosto difficile da utilizzare e funzionante solo su piattaforme Windows recenti; contiene un validatore XML e può essere personalizzato dall'utente.

Koala Edit - Free Webpage Editor

Presenta una guida all'utilizzo completa e può essere utilizzato come editor WYSIWYG con finestre separate (in una si elabora il codice, nell'altra si vede il risultato delle modifiche).

Kompozer

Lavora su tutti i sistemi operativi. Le pagine che si aprono non sono finestre separate, ma tabs diverse all'interno dell'unica finestra del programma; ha un sistema di validazione W3C e controlla l'ortografia (in inglese, con language pack in italiano).

ToWeb

Facilissimo da usare, consente di creare un sito Internet in pochi e rapidi passaggi. Offre template pronti da utilizzare, oltre alla possibilità di trasformare i propri documenti di Office (testi, tabelle, fogli di calcolo...) in pagine HTML perfettamente funzionanti.

Consigliato ai principianti, sconsigliato a chi vuole grande autonomia nella modifica delle proprie pagine.

Trellian WebPage

Editor a colori molto comodo da utilizzare e non troppo difficile nei comandi; organizza i meta tag per favorire il lavoro dei motori di ricerca.

WebPlus SE

Davvero facile da utilizzare: presenta le stesse caratteristiche di ToWeb. L'unica differenza è che quest'ultimo è del tutto gratuito, mentre WebPlus SE supporta solo 10 pagine nella versione gratuita (quella a pagamento è completa).

Repost 0
18 luglio 2011 1 18 /07 /luglio /2011 13:58

Se per il vostro sito web prevedete bassi volumi di traffico e non avete necessità di un dominio di primo livello (del tipo www.nomesito.it), i servizi di webhosting proposti in questo articolo fanno al caso vostro.

Opzioni gratuite o economiche

Ogni fornitore di spazi web offre servizi diversi: alcuni concedono banda illimitata ma poco spazio, altri danno più megabyte a disposizione ma limitano l'accesso, altri ancora forniscono addirittura infiniti indirizzi di posta al gestore.

La lista che segue vi aiuterà a scegliere l'opzione migliore a seconda delle vostre esigenze tra le più utilizzate in Italia:

  • 000webhost.com: spazio gratuito fino a 350 MB, 100 GB di banda mensile, FTP, cms integrato, forum, pannello di controllo, niente pubblicità

  • 110mb.com: 5 GB di spazio gratuito, 300 GB di banda mensile, file di dimensione massima di 6 MB

  • 125mb.com: 125 MB di spazio gratuito, accesso FTP e file manager web-based, 5 GB di banda mensile e nessuna pubblicità

  • 20m.com: 100 MB disponibili per chi vuole trasferire un dominio già presente in rete, oppure 30 MB per chi sta creando il suo primo sito

  • Anzwers.org/: spazio illimitato per usi personali o commerciali

  • Baab.it/: spazio e traffico senza limiti, casella e-mail con 50 MB di spazio

  • Bravenet.com/?afilid=2567251724: 20 MB di spazio gratuito, 500 MB di banda mensile, presenza di banner pubblicitari nelle pagine

  • It.altervista.org/: il servizio di hosting, a mio avviso, più completo e conveniente della rete! Vediamo nel dettaglio come funziona.

AlterVista (It.altervista.org/)

AlterVista offre la possibilità di creare gratuitamente un sito e, inserendo banner pubblicitari nelle pagine (in quantità, posizione e dimensione a scelta del proprietario del sito), di aumentare all'infinito le risorse iniziali, pari a 200 MB di spazio e 10 GB di banda mensile. La pubblicità che, eventualmente, inserirete vi fornirà AlterCents con cui potenziare il vostro sito e denaro normale che potrete versare sul vostro conto corrente.

Le risorse offerte si avvicinano molto a quelle di hosting a pagamento: avrete a disposizione anche un ricco pannello di controllo, infiniti indirizzi di posta, un servizio integrato di newsletter, la possibilità di convertire il vostro sito in un blog o forum, database aggiornati e un web manager integrato (ma potrete anche gestire il vostro sito con un programma come FTP Manager).

Euro Banknotes
Repost 0