Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
14 luglio 2011 4 14 /07 /luglio /2011 12:52

Piazza Venezia si trova a Roma, ai piedi del Campidoglio, nel punto d'incontro di tre importanti strade del centro della città (via dei Fori Imperiali, via del Plebiscito, via del Corso). È una vera miniera dal punto di vista della storia dell'arte ed ha avuto un'evoluzione storica notevole (interessante anche da una prospettiva archeologica).

Storia: dal 1564 ai giorni nostri

Roma, nel corso della storia, ha visto più volte mutare la struttura di Piazza Venezia: i cambiamenti più imponenti sono avvenuti tra Ottocento e Novecento, quando per realizzare il Vittoriano (che accoglie l'Altare della Patria) vennero abbattuti il monastero dell'Ara Coeli e la Torre di Paolo III.

Palazzo Venezia fu, in origine, sede pontificia (Giulio II assisteva alla corsa dei cavalli barberi affacciato al balcone); dal 1564 al 1797 ospitò l'ambasciata veneziana dello Stato Pontificio; divenne ambasciata dell'Impero Austro-Ungarico nel 1815, a causa del Congresso di Vienna, e tale rimase fino al 1914. Nel 1929 divenne sede del governo fascista di Mussolini, che, pronunciando i suoi discorsi alla folla dal balcone, ribattezzò la piazza "Foro d'Italia".

Oggi Piazza Venezia è una frequentatissima meta turistica, di interesse artistico (per i numerosi monumenti che ospita) e geografico (è un crocevia d'obbligo per recarsi nelle zone del centro storico).

Stile architettonico ed elementi visivi

L'elemento architettonico più importante di Piazza Venezia è il complesso del Vittoriano, che ospita periodicamente mostre artistiche e, in pianta stabile, il Sacrario delle bandiere. Di fronte al Palazzo di Piazza Venezia si trova il Palazzo delle Assicurazioni Generali (le cui linee essenziali riprendono quelle dello storico dirimpettaio); della prima impostazione della piazza si è conservato il Palazzo Bonaparte, nel lato settentrionale, in cui abitò la madre di Napoleone.

Oggigiorno la piazza è abbellita da un grande abete decorato nel periodo natalizio (temporaneamente spostato a causa di lavori per la metropolitana) ed è famosa in tutto il mondo per la pedana rialzata dei vigili urbani (comparsa in molti film e pubblicità).

Si sono purtroppo persi molti degli elementi che caratterizzavano la piazza durante il diciannovesimo secolo: il monastero dell'Ara Coeli, la Torre di Paolo III, il palazzetto Venezia e la magnifica residenza dei Torlonia (abbattuta nel 1900 per liberare lo spazio necessario alla costruzione del Vittoriano).

Roma, Italia - Via Cesare Battisti su Piazza Venezia - Targa it:CesareRoma, memoria della casa di Michelangelo Buonarroti a Piazza Venezia The Infamous Wedding Cake in Rome AKA The Palazzo Venezia: Piazza Venezia with Trajan's Column, seen from Vittorio Emmanuele II

Condividi post

Repost 0

commenti