Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 agosto 2011 3 03 /08 /agosto /2011 13:25

Leggendo questo articolo scoprirete quali sono i fattori che consentono di distinguere le piante ed i fiori rampicanti dagli altri tipi di specie botaniche e troverete utili informazioni sulla coltivazione e la cura di questa affascinante flora. Scorrete la pagina in basso per saperne di più!

Caratteristiche dei rampicanti

Le piante rampicanti sono così chiamate perché la struttura che le caratterizza consente loro di appoggiarsi e arrampicarsi su qualunque sostegno verticale posto nelle loro vicinanze (altre piante, muri, viticci...). I rampicanti principali sono l'edera, il glicine, il gelsomino, il guaranà, la liana, la passiflora, il caprifoglio e la bougainvillea; alcune di queste sono rampicanti in qualunque condizione, mentre rare altre hanno bisogno di un supporto per crescere in direzione verticale.

Spesso vengono utilizzate a scopo ornamentale, anche perché tra gli effetti secondari del loro utilizzo a contatto con le mura delle case rientra l'isolamento termico ed acustico dall'esterno.

Coltivare piante e fiori rampicanti

Le piante rampicanti non sono tutte uguali, dunque prima di comprarne una è bene considerare le caratteristiche del luogo in cui verrà piantata, le finalità dell'acquisto e la disponibilità di sole, aria e acqua della zona in questione; inoltre, bisogna decidere se si vuole una ricca fioritura perenne o se si vuole ricoprire un muro o una staccionata con del semplice verde.

Il periodo migliore per il trapianto del rampicante scelto, qualunque esso sia, è tra febbraio e marzo; l'operazione dovrà fare in modo che la pianta venga collocata in un vaso molto ampio, poiché nel corso del tempo crescerà oltre le dimensioni che ha in origine.

Per ottenere l'effetto desiderato è opportuno guidare i rami della pianta nella posizione voluta, senza però forzarli troppo e senza utilizzare materiali diversi dalla rafia artigianale; nel corso del tempo è sempre bene distanziare i rami per consentire la crescita armoniosa della pianta e, quando necessario, sfoltire con una decisa e mirata potatura.

La casa di MariaViticcio per piante rampicanti

Condividi post

Repost 0

commenti