Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 luglio 2011 2 12 /07 /luglio /2011 23:02

Imparare una lingua divertendosi e spendendo pochissimo è possibile: grazie ad Internet, chiunque può accostarsi al russo ed arrivare in breve tempo a leggere e scrivere in questa lingua.

Tutto quello che serve per imparare a padroneggiare la lingua russa, anche se da principianti, è tanto interesse ed una buona connessione ad Internet; senza il sostegno di un insegnante qualificato è quasi impossibile riuscire a produrre testi e parlare a livelli avanzati, ma applicando i consigli di questa guida potrete senz'altro capire semplici testi su Internet e parlare con russi in chat e forum.

Vediamo quali sono gli aspetti da considerare per raggiungere questi risultati:

  • Alfabeto e fonologia. Chi conosce l'alfabeto greco è senz'altro avvantaggiato, ma con un po' d'allenamento anche gli altri potranno imparare i trentatré caratteri dell'alfabeto cirillico russo; i suoni associati a queste lettere sono facilissimi da riprodurre, perché la maggior parte è già presente in italiano.

  • Lessico. Come per tutte le lingue, anche nel caso del russo un ottimo suggerimento è ascoltare canzoni e collegare ad oggetti e situazioni di vita quotidiana il corrispondente termine nella lingua da imparare. In questo modo riuscirete a scoprire tanti termini nuovi senza annoiarvi con elenchi interminabili su qualche libro di grammatica!

  • Grammatica di base. Anche questa può essere appresa senza sforzo cercando tabelle nella Rete e leggendo le didascalie delle foto pubblicate nelle enciclopedie (come Wikipedia), adatte a questo esercizio per la loro brevità e semplicità sintattica.

  • Espressioni idiomatiche. Questa è la parte più difficile dell'apprendimento, ma anche quella più utile nello scrivere e più divertente: leggendo i commenti degli internauti su YouTube o cercando qualche elenco su Internet si trovano centinaia di proverbi, frasi fatte, battute di spirito ed espressioni intraducibili che vi apriranno un mondo e renderanno meno "libresca" la vostra preparazione.

Suggerimenti del genere sono particolarmente adatti a chi ha già applicato un metodo simile per apprendere altre lingue o è disposto a spendere parecchio tempo nella ricerca delle fonti più indicate. Tutti gli altri potranno forse trovare più comodi i classici testi di grammatica o qualche buon manuale di lingua, cultura e regole di conversazione: l'autore di questo testo consiglia, per esperienza personale, l'ottima grammatica della Dobrovolskaja (ISBN 9788820328238) oppure l'agile manualetto di Tancon-Pesenti edito da Zanichelli (ISBN 9788808065773).

Adesso siete pronti per praticare la lingua russa!

Savior on Spilled Blood, Saint Petersburg, Russia

Condividi post

Repost 0

commenti