Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 luglio 2011 5 22 /07 /luglio /2011 12:27

Caccia al ladro (titolo originale: To Catch a Thief) è un film diretto da Alfred Hitchcock, proiettato nelle sale cinematografiche per la prima volta nel 1955. Riguarda la travagliata storia di un ladro di gioielli, priva di riferimenti con la realtà; proseguite la letteratura per conoscere la trama e le reazioni della critica.

Trama del film

John Robie (interpretato dall'affascinante Cary Grant) ha ormai smesso di onorare il titolo di "Gatto" facendo il ladro di gioielli: scarcerato ed attivo nella Resistenza francese, conduce una vita tranquilla nei vigneti della sua villa in Costa Azzurra.

I problemi arrivano quando la polizia ed i suoi commilitoni sospettano di lui quando si sparge la notizia di alcuni furti di gioielli eseguiti sulla Riviera con lo stesso modus operandi del protagonista.

Robie decide di collaborare con l'ispettore Hughson per scagionarsi e pensa di stilare un elenco dei più importanti proprietari di preziosi della zona: in questo modo conosce Jessie Stevens, ricca americana, e sua figlia Frances (interpretata da un'altra grande attrice, Grace Kelly); la giovane è convinta che sia lui il colpevole, ma ne è attratta.

John Robie si apposta nella casa delle possidenti appena il misterioso ladro trafuga alcuni oggetti di valore dall'abitazione, per riuscire a smascherare il colpevole; nel frattempo Foussard, vecchio amico di Robie, viene ucciso e la polizia pensa di archiviare il caso.

Frances, pentita per l'iniziale diffidenza, aiuta Robie nell'impresa e balla con l'ispettore mentre l'ex-malfattore si reca sul tetto per catturare il "Gatto" nel luogo che gli è congeniale. Alla fine del film si scopre che il ladro è Danielle, la figlia di Foussaud; Robie, Frances e la madre Jessie Stevens vanno a vivere nella villa di lui.

Recensione del film

Caccia al ladro non è un "film sui ladri" come ce ne sono tanti in giro, poiché invece della violenza e del linguaggio sboccato a cui siamo abituati, propone un racconto tutto basato sulla logica e sull'intuizione, come nei gialli della migliore tradizione (in questo, anche la data di uscita è indicativa).

Cary Grant e Grace Kelly sono due attori d'eccezione, che riescono a valorizzare tutte le scene e ad interpretare in modo efficace le varie battute: sempre incisive le frasi di Grace Kelly, lapidarie conclusioni come "Non siete convincente, John: siete come un personaggio americano in un film straniero".

Caccia al ladro di Hitchcock è consigliato a chiunque voglia concedersi un classico del cinema e situazioni tipiche d'altri tempi, tanto insolite in gialli e thriller odierni.

To Catch a Thief - Caccia al ladro (Hitchcock)

Condividi post

Repost 0

commenti